Sicilia

Dott. Bruno GIAMMUSSO

Nel corso del 32° Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia, tenutosi a Stresa il rinnovo delle cariche societarie ha assegnato al collega catanese Bruno Giammusso il prestigioso ruolo di Presidente della Commissione Scientifica. L’Andrologia è una disciplina che affronta patologie di crescente diffusione nella popolazione maschile, e il ruolo attuale dell’andrologo nella gestione clinica della salute maschile, come nel caso di infertilità maschile che è certamente la condizione che più delle altre ha visto negli anni un incremento progressivo di prevalenza, sia per l’aumentata età media degli uomini che desiderano procreare, sia per fattori legati alla contaminazione ambientale. Anche le disfunzioni sessuali maschili occupano un ruolo centrale nell’attività clinica dell’andrologo, certamente il più delicato, considerato che nel corso degli anni l’età media dei pazienti che chiedono aiuto per disfunzione erettile, calo del desiderio ed eiaculazione precoce si è abbassata in misura preoccupante. Ma l’andrologo affronta anche altri problemi di salute di grande impatto sulla aspettativa e sulla qualità di vita, come i tumori del testicolo e le malattie a trasmissione sessuale quali le prostatiti e le infezioni da HPV. Come Presidente della Commissione Scientifica si occupa della produzione culturale della Società, dalla ricerca di base, alla scelta dei temi congressuali, alla realizzazione di studi clinici. Un compito particolarmente strategico riguarda il dialogo con i mass media. La Commissione Scientifica elabora i contenuti da trasmettere alla stampa in ordine a tematiche di attualità che, in ambito andrologico, sono generalmente molto delicate: il trapianto di pene, la fecondazione eterologa, il Viagra sono solo alcuni dei temi di attualità sui quali la Società Italiana di Andrologia è chiamata in questi giorni a intervenire.

Dott. Roberto VITA


Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: